News

Storie, incontri, presentazioni, nuovi prodotti dalle carceri: allo showroom del Consorzio Vialedeimille ogni giorno succede qualcosa di nuovo.

Presentazione del libro “Nato per arrivare lontano”

giugno 7, 2017 - carcere, eventi, Libri, Uncategorized - , , , ,
Intervengono gli autori e Susanna Ripamonti – giornalista e direttrice di Carte Bollate

Mercoledì 14 giugno alle 17:30 al Consorzio Vialedeimille – Viale dei Mille 1

A metà strada tra autobiografia e fiction, Nato per arrivare lontano racconta l’incredibile storia di Lushi Kaja, che ancora ragazzo abbandona Berat, città ghetto dell’Albania comunista, dove sono confinati i dissidenti o presunti tali. Arriva in Italia a bordo di una nave in cui sono ammassati i suoi connazionali e mette in atto tutte le pratiche per la sopravvivenza che aveva imparato in Albania. Presto si trova impigliato tra crimini e misfatti, ma un finale sorprendente ci rivela obiettivi imprevisti.

È l’opera prima di Qani Kelolli e Nazareno Caporali, scritta nel carcere di Bollate dove si sono conosciuti, e dove hanno scoperto che la detenzione può essere anche un’occasione per scoprire le proprie potenzialità: Nazareno Caporali sta prendendo la sua seconda laurea, Qani Kelolli sta finendo il suo corso di studi all’Accademia di Brera, dipinge e la sua pittura ha incantato una delegazione cinese in visita a Brera, che vorrebbe portare la sua arte a Pechino. Entrambi hanno partecipato a diversi concorsi letterari, vincendo premi per racconti e poesie.

In Consorzio saranno in mostra dal 12 al 16 giugno alcune opere dipinte da Qani Kelolli.

0 Comments
Vuoi dirci cosa ne pensi?

Leave a Reply