News

Storie, incontri, presentazioni, nuovi prodotti dalle carceri: allo showroom del Consorzio Vialedeimille ogni giorno succede qualcosa di nuovo.

30 Settembre – I Frutti del Carcere

settembre 22, 2017 - eventi, fiera, Uncategorized -
La giustizia riparativa. La mediazione penale. Il carcere per la città. La città per il carcere. 

Sabato 30 settembre, nel chiostro del Museo Diocesano, si apre la quinta edizione de I FRUTTI DEL CARCERE, durante la quale Milano si interroga sui temi della detenzione e delle alternative al carcere con incontri e testimonianze, esponendo inoltre il meglio delle produzioni realizzate da persone detenute ed ex che, attraverso il lavoro, si guadagnano una vita migliore.

Quest’anno il Consorzio Vialedeimille, che a Milano vende e promuove prodotti e servizi dell’economia carceraria, è presente ai FRUTTI del CARCERE con un’ampia area espositiva che ospita idee innovative: dalla start up “Keep the Planet Clean” ideata, e in fase di creazione, da detenuti nel carcere di Bollate per il riciclo dei rifiuti, al salotto culturale dedicato alla presentazione dei giornali realizzati nelle carceri, ma anche il pane buono che è prodotto nel carcere di Opera dalla cooperativa IN-Opera; dalle borse, grembiuli, magliette, accessori per la casa, la bicicletta e il tempo libero delle collezioni dei Gatti Galeotti, Sartoria San Vittore e Borseggi realizzati negli istituti penitenziari di San Vittore, Bollate e Milano-Opera, al vino, succhi di mele, marmellate della cooperativa Il Gabbiano fatti da persone che dopo il carcere stanno cercando di vivere una vita normale; dalle esperienze di reinserimento sociale attraverso il teatro messe in scena dalla cooperativa Estia di Bollate; ai quaderni, calendari e la stampa della tipografia Zerografica nel carcere di Bollate; dai servizi di Bee4 Altre Menti che creano nuovo lavoro dentro e fuori le mura di Bollate; ai fiori insoliti, i peperoncini e le piante curate dalla cooperativa sociale OPERA in FIORE del carcere di Milano-Opera che insegna giardinaggio a persone detenute in permesso.

Nato su iniziativa dell’assessorato alle Politiche del Lavoro del Comune di Milano, il Consorzio Vialedeimille è fondato da cooperative sociali che lavorano in carcere per favorire il reinserimento sociale e lavorativo dei detenuti. Una sfida imprenditoriale che previene la recidiva, favorendo l’incontro con il territorio, attraverso la vendita di prodotti, servizi e incontri culturali che raccontano percorsi virtuosi, a volte inimmaginabili.

I FRUTTI DEL CARCERE: sabato 30 settembre 2017 dalle 10,00 alle 18,30 al Museo Diocesano di Milano, in Corso di Porta Ticinese 95.

INGRESSO GRATUITO

facebook.com/PerIDiritti

L’evento è promosso dall’Associazione milanese Per I Diritti in collaborazione con La Camera Penale di Milano, la Caritas Ambrosiana, il Consorzio VialedeiMille, il Ministero della Giustizia, i Chiostri di Sant’Eustorgio e il Festival per i Diritti con il patrocinio del Comune di Milano, l’Ordine degli Avvocati di Milano e la Fondazione Cariplo.

Scarica qui il programma completo della giornata

0 Comments
Vuoi dirci cosa ne pensi?

Leave a Reply